Ansia d’esame. 3 regole e qualche trucco per superare l’ansia

  È partito il conto alla rovescia: l’Esame di Stato incombe sospinto dall’ansia delle prove, un’esperienza dall’impatto emotivo così dirompente da aver ispirato film, canzoni e libri e da restare indelebile nella memoria. Questo è sufficiente a sottolineare il fatto che sarebbe davvero “anormale” non essere ansiosi. Il termine delle scuole superiori coincide con cambiamenti destinati a…

Di Enrico Maria Secci 25 Maggio 2021 0

Creatività contro ansia, depressione e panico. Mai più prigionieri della “logica”

La creatività può essere definita come una qualità della mente che permette di organizzare le informazioni in modo originale e contro-intuitivo per pervenire a idee e soluzioni innovative. Siamo abituati ad associare la creatività all’arte, in particolare alle arti figurative e alla musica, ambiti dove il potenziale creativo umano si esprime con immediatezza e spettacolarità.…

Di Enrico Maria Secci 21 Maggio 2021 0

Le persone GLBT e l’olocausto silenzioso

Oggi 17 maggio ricorre la Giornata Internazionale contro l’Omofobia e la Transfobia. Dal 2007, grazie all’iniziativa di associazioni ed enti pubblici, le riflessioni e le azioni di denuncia e di lotta contro la violenza fisica e morale legate all’orientamento sessuale diventano, almeno per un giorno, un tema centrale in molti Paesi.Si tratta di un’occasione importantissima soprattutto…

Di Enrico Maria Secci 17 Maggio 2021 0

Asessualità e demisessualità. Le realtà disconosciute della sessualità umana

Per via della loro complessità la sessualità e l’affettività umane sono refrattarie alle categorizzazioni rigide della logica binaria. Per questo più la psicologia e la sessuologia si addentrano nell’intimità della mente, più dobbiamo abbandonare il pensiero cotegoriale (bianco/nero, giusto/sbagliato, femmina/maschio) in favore di un approccio dimensionale. Vale a dire che i concetti di eterosessualità e…

Di Enrico Maria Secci 10 Maggio 2021 0

Uomini dipendenti affettivi. Tra vergogna e solitudine

In tema di dipendenze affettive e di narcisismo patologico è diffusa la rappresentazione di donne vittime e di uomini carnefici, come se la sindrome relazionale del “mal d’amore” e le sue conseguenze cliniche ed esistenziali appartenessero esclusivamente alle dinamiche maschio-femmina. Quest’idea preconcetta è alimentata dalle cronache di violenza, di stalking e di femminicidio, e trova…

Di Enrico Maria Secci 3 Maggio 2021 0

Depressione: “una pecora travestita da lupo”. (l’impotenza appresa)

Mancanza di speranza, sfiducia, pensieri negativi, atteggiamento ipercritico verso se stessi, gli altri e il mondo, e verso il tempo passato, presente e futuro sono alcune delle caratteristiche distintive nelle depressioni. Elementi che, nella mente della persona depressa, si combinano in uno stile di pensiero rigido e auto-referenziale, in una percezione disfunzionale della realtà che…

Di Enrico Maria Secci 21 Aprile 2021 1

Amori finiti “senza un perché”. Il dramma di chi lascia

Secondo uno stereotipo diffuso sulla coppia chi lascia è il membro forte, quello che, interrotto il legame, proseguirà la sua vita sereno nel sollievo del distacco. Questa credenza errata è mortificante per chi è lasciato perché amplifica la disperazione, alimenta il senso di ingiustizia e rende insostenibile il vissuto di fallimento personale dato dall’essere stato…

Di Enrico Maria Secci 15 Aprile 2021 1

La dipendenza affettiva genitori-figli (seconda parte)

Continua da LA DIPENDENZA AFFETTIVA GENITORI-FIGLI, PRIMA PARTE Ansietà e pessimismo In genitore dipendente tende a credere che il mondo sia una valle di lacrime, un luogo pericoloso per se stesso e per la prole, dove è meglio recarsi il meno possibile. L’atteggiamento verso l’esterno è di diffidenza. Questo genitore si comporta come se gli…

Di Enrico Maria Secci 12 Aprile 2021 0

La dipendenza genitori-figli

Innanzitutto, una diagnosi di “dipendenza affettiva da genitore o da figlio” non esiste nella psichiatria e nella psicopatologia ufficiali. Quasi sempre, chi patisce questo tipo di problema chiede aiuto a uno specialista solo quando il disturbo si è tradotto in un linguaggio compatibile con quello medico, ovvero è diventato “depressione”, “ansia”, “anoressia”, bulimia”, “fobia e/o…

Di Enrico Maria Secci 6 Aprile 2021 0

Selvaggia Lucarelli e i negazionisti della dipendenza affettiva

“Ginnasiale rincoglionita”. Questo il giudizio insultante con cui Vittorio Feltri dalle pagine del suo quotidiano bolla la giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli rea di aver raccontato sul web la propria drammatica esperienza di dipendenza affettiva. Nell’editoriale di “Libero”, il direttore ridicolizza la Lucarelli per le sue affermazioni sulla dipendenza affettiva, che giudica “eccessive” e, acidamente,…

Di Enrico Maria Secci 29 Marzo 2021 2