“La saggezza è lasciar crescere ciò che nasce,
gustare ciò che è maturo
e lasciar perdere ciò che è morto.”
[Keshavjee S.]

*NUOVA USCITA*

*BEST SELLER*

Da non perdere

* Per psicologi e psicoterapeuti

* Per tutte le professioni sanitarie

* Aforismi terapeutici

* Aforismi e metafore

Workshop sulla dipendenza affettiva a Madrid

Il 15 e 16 febbraio scorsi ho tenuto a Madrid il workshop “La Dependencia amorosa y los problemas de pareja” (“La dipendenza amorosa e i problemi della coppia”). L’evento, commissionato dal Colegio Oficial de Psicólogos de Madrid (www.copmadrid.org), si è svolto nel centro della città, a pochi passi da Plaça de Espagna, nella prestigiosa sede del Cop.

Quando, oltre  un mese prima del seminario, la segreteria mi ha comunicato che i 40 posti a disposizione erano andati esauriti e che era stata aperta una lista d’attesa ho reagito con incredulità. Ma la mia emozione è stata profonda e indimenticabile quando ho aperto il seminario davanti a una sala gremita di colleghi, che mi hanno accolto con caloroso interesse.

Non avrei mai pensato di avere un giorno il privilegio di condividere il risultato della mia esperienza clinica nel trattamento delle dipendenze affettive in una sede internazionale e in un contesto importante come l’Ordine degli Psicologi di Madrid.

Nè avrei sperato in un riscontro più positivo per quanto riguarda la formazione pratica, ovvero l’applicazione del mio modello di trattamento tattico e focale delle dipendenze affettive nelle loro forme più frequenti: la co-dipendenza, la dipendenza da abbandono, la dipendenza da narcisista patologico.

Per una singolare sincronicità, questo incontro con la psicologia in Spagna coincide con la prossima pubblicazione de “I narcisisti perversi e le unioni impossibili” in lingua spagnola. Quando si dice che le cose non accadono per caso …

Voglio ringraziare di cuore il Dott. Carlo Cattaneo – psicologo e psicoterapeuta del C.O.P. di Madrid – sia per l’organizzazione impeccabile che per essere stato un traduttore competente, elegante e complice durante le lunghe ore del workshop.

È stato un onore confrontarmi con tanti colleghi spagnoli degli orientamenti più diversi sulla necessità, anzi sull’urgenza di mettere a punto strategie terapeutiche integrate, efficaci a breve termine ed efficienti nel medio e lungo periodo.

Col workshop “La Dependencia amorosa y los problemas de pareja” spero di aver apportato un contributo significativo al lavoro clinico dei colleghi, almeno quanto il dialogo professionale e il confronto scientifico con un uditorio così prezioso hanno stimolato in me nuove connessioni e opzioni nel lavoro psicoterapeutico sulla dipendenza affettiva.

Enrico Maria Secci, Blog Therapy


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *