Categoria: narcisismo

La narcisista manipolatrice

Il narcisismo patologico femminile presenta tratti e modalità differenti dal narcisismo maschile e per questo risulta meno riconoscibile. La spavalderia e l’arroganza, la distruttività e la propensione al tradimento e alla menzogna tipiche del narcisista in un quadro di grandiosità quasi sempre palese, quindi facilmente individuabile, sono aspetti presenti nel narcisismo femminile, ma mimetizzati accuratamente…

Di Enrico Maria Secci 14 Luglio 2020 0

Terroristi emotivi. Come riconoscerli e sconfiggerli

Ci sono uomini che entrano nella vita delle donne e le distruggono. Non importa quanto esse siano forti e quanto intenso sia il loro amore, né che impegnino tutte se stesse nella relazione: quando l’altro mette in gioco meccanismi psicologici incentrati sul controllo e sulla svalutazione non ci sono strategie per salvarsi diverse dalla fuga. Questi…

Di Enrico Maria Secci 6 Luglio 2020 1

L’amore oltre la dipendenza affettiva

Cresciamo con l’idea che innamorarsi e amare siano un fatto normale, un’esperienza a cui siamo predestinati in quanto esseri umani. Dai giocattoli ai cartoni animati, dalla letteratura al cinema, passando per tv e internet, ovunque nella nostra cultura è diffuso il (pre)concetto che l’amore sia un obiettivo esistenziale spontaneo e alla portata di tutti, un…

Di Enrico Maria Secci 8 Giugno 2020 0

La mortificazione narcisistica

“Mortificazione” è un termine desueto nel linguaggio comune e credo di non aver mai incontrato questa parola in psicopatologia. “Mortificare”, dal latino “mors” e “facere”, vuol dire letteralmente creare morte, o meglio indurre in ciò che resta organicamente vivo uno stato di morte emozionale. Infatti, la mortificazione non prevede l’aggressione fisica, né l’uccisione della vittima,…

Di Enrico Maria Secci 26 Maggio 2020 0

Narcisisti in quarantena

L’isolamento collettivo dovuto al coronavirus ha influito negativamente sull’equilibrio psicologico della popolazione, senza distinzione di età, sesso, etnia e livello socio-culturale. Infatti, anche le persone più sane e funzionali sotto il profilo psichico hanno reagito con paura, angoscia, tristezza, inquietudine, aggressività e incertezza al dramma della pandemia e al confino domiciliare. Ne deriva che una…

Di Enrico Maria Secci 6 Maggio 2020 0

La pandemia, l’isolamento forzato e l’allarme che non udiamo

Con l’approssimarsi del picco dell’epidemia si rafforzano le misure dell’isolamento collettivo e l’allerta aumenta, amplificata dal Governo con ogni mezzo possibile nella speranza di fermare l’ecatombe. #iostoacasa. La stampa, l’informazione online e televisiva, gli artisti  mobilitati in concerto dalle proprie case, eserciti di blogger e di influencer ripetono senza sosta #iostoacasa. #iostoacasa è l’eco incessante…

Di Enrico Maria Secci 28 Marzo 2020 0

L’amore malato è il contrario delle favole: come il narcisista vede la sua vittima e come va a finire

Se la vittima di un narcisista perverso potesse vedere se stessa con gli occhi dell’altro tutto sarebbe più facile. Una visione terrifica e sconsolante ha il potere di milioni di parole, ma purtroppo la dipendenza affettiva è soprattutto un gioco di parole, un tragico cabaret di travisamenti, di fraintendimenti, di mezze verità e di truismi…

Di Enrico Maria Secci 25 Febbraio 2020 2

La madre narcisista

Maternità e narcisismo sembrano concetti in opposizione assoluta. Il primo corrisponde all’accezione universale, archetipica della vita e dell’amore; il secondo è comunemente associato all’egocentrismo, all’egoismo insano e alla negazione dell’amore. Così parlare di madri narcisiste significa esplorare una contraddizione fra termini apparentemente inconciliabili, perché nella rappresentazione collettiva la madre è colei che dà vita, ama…

Di Enrico Maria Secci 18 Febbraio 2020 0

Violenza e femminicidio. Come sottrarsi a una relazione mortale

Nel nostro Paese il femminicidio ha da tempo raggiunto le proporzioni di una strage. Non passa giorno senza la notizia del brutale assassinio di una donna e non c’è mai fine allo stupore e all’angoscia di apprendere che l’uccisore è il partner della vittima. La brutalità di questi crimini stordisce e indigna ogni volta come…

Di Enrico Maria Secci 3 Febbraio 2020 0